Chi sono

Il mio nome è Andrea Peltrin, alias Red Punk. Ho 40 anni e vivo felicemente in provincia di Vicenza. Per campare mi occupo di web design e grafica.

Essendo nato nella prima metà degli anni Settanta non me li ricordo molto bene ma devono essere stati una figata perché c’erano il funk e la disco music, la contestazione studentesca e i film del maresciallo Nico Giraldi.

Ho superato indenne gli anni Ottanta nonostante i cartoni animati giapponesi, i paninari, gli yuppie, le hit di Sabrina Salerno e i pantaloni a vita alta.

Durante gli anni Novanta, ascoltando il rock di Seattle e musica elettronica, ho studiato informatica presso l’Università di Trento dove, dopo diversi tentativi e certamente presi per sfinimento, i professori hanno acconsentito nel darmi il proverbiale “pezzo di carta”.

I primi anni del nuovo millennio pare che nessuno li sappia ancora definire. Aspettiamo un ancora un po’ per scriverne e vediamo che succede. Quel che è certo è che sono entrato nel mondo del lavoro, ho aperto partita iva e sono persino andato a vivere da solo.

Ora sto abbastanza bene.


Foto di Diego “Mofo” Caldieraro.